Monica Macor
vignaiola di Aquileia

Una donna molto simpatica e attiva, creatrice di interessanti eventi

Sono ad Aquileia, una delle città più grandi e ricche dell’impero romano e, oltre ai siti archeologici, c’è un importante aerale vitivinicolo. Qui nell’azienda vitivinicola che gestisce assieme al marito Dario Puntin, ho incontrato Monica Macor, bellissimo sorriso, occhi chiari e vivaci.
Ci fermiamo a parlare e lei subito mi racconta la sua vita. “Nella mia famiglia mi sono sempre impegnata e anche quando andavo a scuola lavoravo per essere indipendente, poi ho gestito un negozio a Cervignano del Friuli, un piccolo bazar multicolore e, intanto, mi sono sposata con Dario. Nella sua famiglia si faceva vino da generazioni, e quello, per me, era un mondo sconosciuto. Dopo la nascita delle due figlie decido di concedermi un anno sabatico. Inizialmente mi intrufolo nel mondo di mio marito per dargli una mano e da lì inizia tutto. Una decina di anni fa mi propone di far parte dell’azienda e divento socia a tutti gli effetti. Abbiamo due ruoli ben definiti: lui segue la vigna e la cantina mentre io mi sbizzarrisco all’accoglienza.
Il primo impegno? La costruzione...

abbonati per leggere il seguito.

Tipografia Moro Andrea S.R.L.- via Torre Picotta,42 - 33028 Tolmezzo (UD) C.F. e P.IVA CCIAA di Udine 02768890309 - Copyright © 2019. Tutti i diritti riservati.

Privacy Policy - Cookie Policy